Brenzone sul Garda è un luogo immerso nella natura, adagiato tra le pendici del Baldo e il lago di Garda. Grazie a questa sua posizione e al territorio incontaminato, è in grado di offrire una varietà di prodotti tipici di grande qualità. Il pesce costituisce l’elemento base della cucina locale. I pescatori riforniscono quotidianamente gli chef con prodotti ittici freschi appena pescati, pronti per esser lavorati dai nostri maestri culinari e serviti al cliente. Il binomio Garda-Baldo arricchisce Brenzone sul Garda anche con prodotti montani quali i gustosi marroni del Baldo e i formaggi prodotti grazie agli allevamenti locali di capre e mucche.

CARBONÈRA:

Preparazione: In un paiolo di rame portate ad ebollizione l’acqua, salate e versate la farina a pioggia, senza mai smettere di mescolare. La cottura deve aggirarsi intorno ai 40 minuti. A parte avrete già tagliato a pezzettini il formaggio (dolce e stagionato), con un pizzico di pepe. Aggiungetelo lentamente alla polenta e, sempre mescolando, unite anche l’olio di Brenzone sul Garda fino all’assorbimento completo. Versate in una terrina. Si consuma da solo.

Ingredienti: 3 lt. acqua
             700 gr farina gialla
             1200 gr formaggio assortito
             400 gr olio d’oliva di Brenzone sul G.,
             (sale, pepe)


LA FOGASA:

Preparazione: Mettere in un contenitore la farina bianca lasciando un foro al centro dove aggiungerete la farina gialla, il sale, il bicarbonato, l’olio di oliva e lo zucchero. Nel frattempo scaldare il latte fino a bollitura e unirlo piano piano agli ingredienti nel contenitore amalgamando il tutto. Dividere l’impasto in 6 parti, schiacciare ogni parte con il palmo della mano e punzecchiarlo con una forchetta. Cuocere nel camino con solo brace su una graticola per circa 3-4 min controllando la cottura e girando la focaccia più volte fino che non risulti ben dorata.

Ingredienti per 6 persone: 500 g arina bianca
                           250 g farina gialla
                           1 bicchiere olio di oliva
                           4 cucchiai da tavola di zucchero
                           latte quanto basta per l’impasto
                           1 cucchiaino di bicarbonato
                           sale quanto basta


BIGOI CON LE SARDE:

Preprazione: Scolate i filetti di sardina dall’olio e tagliateli a pezzetti. In una padella, scaldate parte dell’olio extravergine, aggiungete lo spicchio d’aglio tagliato a rondelle e quindi le sardine e cuocete per circa 10 minuti lentamente. Togliete l’aglio, spegnete il fuoco e aggiungete il rimanente olio crudo. Cuocete i bigoi in abbondante acqua salata, scolateli, metteteli in una pirofila e condite con la salsa.

Ingredienti per 4 persone: 320 gr. di spaghetti (meglio bigoi al torchio)
                           4 filetti di sardina sott’olio
                           1 dl di olio extravergine del Garda
                           uno spicchio d’aglio

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito non utilizza cookies di profilazione per registrare il comportamento dell'utente e consente il trasferimento di cookie di terze parti a fini statistici. Procedendo con la navigazione, accettando consapevolmente la nota a piè di pagina di questo banner, l'utente fornisce la propria incondizionata liberatoria alla nostra politica d'uso dei cookie.
Cosa sono i cookie?

Associazione Pro Loco “Per Brenzone”
37010 Brenzone sul Garda (Vr)
Via XX Settembre, 8
Tel. +39 045 7420076
Cod. Fisc. e P. Iva 02526960238
www.brenzone.it
info@brenzone.it
PEC: brenzonesulgarda@pec.libero.it