GASTRONOMIA

Il pesce di acqua dolce occupa un posto preminente nella gastronomia della zona.
Nei paesi lungo la costa da Porto e Assenza, fino a Magugnano e Castelletto, la pesca è ancora una realtà viva legata a rituali e a tradizioni di un tempo le ricette tipiche dei paesi che si affacciano un po' su tutto il lago sono quasi esclusivamente a base di pesce e in particolare: anguille, carpioni , lavarelli, lucci, sarde e trote.
Il panorama gastronomico se si sale i versanti della montagna sono ricette a base di carne, selvaggina e formaggi, anche i prodotti del sottobosco come funghi, tartufi e in autunno le castagne.
Tra le rarità va segnalato il "nobile" carpione, salmonide endemico del lago di Garda. Un posto di rilievo a tavola occupano i pesci meno blasonati come sarde, cavedano , alborelle, lucci e pesce persico , tanto per citarne alcune specie.

I piatti tipici della cucina "Brensonal" sono:
Le alborelle in salamoia,"Agole salae", danno vita a quel piatto meraviglioso, tipico di Brenzone," i bigoi co le agole" .
Come antipasto le agole in "sisam", ovvero essiccate e cotte con le cipolle con l'aggiunta di un po' di aceto e un pizzico di zucchero, piatto antico carico di sapori forti del lago.
Alborelle, sarde e anguille si possono gustare anche " en saor", un procedimento che anticamente ha rappresentato un ottimo mezzo per la conservazione del pesce.







L'Olio Extravergine

Ai limiti estremi della conservazione della specie (è il luogo più a Nord che consente la presenza dell'olivo), nella suggestiva cornice del lago di Garda, appena intravisto dai frettolosi turisti ed assai apprezzato da quanti sono ormai di casa nell'area, vive e fruttifica l'olivo.
L'olio extravergine di Oliva Garda, riconosciuto D.O.P. dalla CEE nel 1997, è tutelato da un organismo di controllo voluto dai produttori. E' tra i migliori in Italia.
Presenta un'acidità di acido oleico inferiore a 0,60% e mantiene uno stato di freschezza a distanza di diversi mesi dalla data di produzione.
Si tratta di un olio organoletticamente eccellente e merceologicamente pregevole, in quanto esenti da residui antiparassitari, rigorosamente controllati da una commissione di esperti che periodicamente assaggiano e rendono idoneo il prodotto.
Conosciuto da secoli come il migliore condimento se usato a freddo, questo olio extravergine di oliva è anche apprezzato in cucina per la sua resistenza ad alte temperature (220°C) durante la cottura.
In medicina, il suo uso quotidiano e ritenuto garanzia di buona circolazione del sangue, dato il suo potere di abbassamento del colesterolo.

Punti di produzione e vendita

Oleificio Piccoli Produttori Castelletto di Brenzone

Information and consent to the use of cookies
This website does not use profiling cookies to record the user's behavior and allows the transfer of third-party cookies for statistical purposes. By proceeding with the navigation and accordingly accept and include this banner note, you agree to unconditionally agree to our cookies policy.
What are Cookies?

Associazione Pro Loco “Per Brenzone”
37010 Brenzone sul Garda (Vr)
Via XX Settembre, 8
Tel. +39 045 7420076
Cod. Fisc. e P. Iva 02526960238
www.brenzone.it
info@brenzone.it
PEC: brenzonesulgarda@pec.libero.it